Presentazione

Con approvazione unanime del Consiglio provinciale, nel mese di aprile 2007 è stata istituita la FONDAZIONE CASA LUCCA, attivatasi dal mese di luglio 2007 a seguito dell’avvenuto riconoscimento da parte della Regione Toscana e conseguente iscrizione in data 09.07.07 nel Registro Regionale delle Persone Giuridiche Private, istituito ai sensi del D.P.R. 361/2000.

Scopo istituzionale della Fondazione è la realizzazione di iniziative destinate a far fronte a quelle situazioni di disagio che hanno origine dalla mancanza di un alloggio, favorendo altresì l’inserimento nel tessuto economico-produttivo e l’integrazione sociale.

La Fondazione Casa Lucca si struttura sul modello della c.d. “Fondazione di partecipazione”, unendo in sé le caratteristiche proprie del modello codicistico della “Fondazione” ad elementi che appartengono tradizionalmente al modello dell’ “Associazione”.

Gli elementi caratterizzanti della Fondazione di Partecipazione sono:

Sede e centro operativo

La Fondazione Casa Lucca ha sede in Lucca, Palazzo Ducale, Cortile Carrara, ed ha assunto come proprio centro operativo provvisorio L'Ufficio Casa del Comune di Lucca in Via Santa Giustina n.32 - Lucca.

Composizione del Consiglio di Amministrazione

Carlo Lazzarini: Presidente

Mario Regoli: Vice Presidente

Antonio Sichi: membro CDA (Comune di Lucca)

Luca Menesini: membro CDA (Comune di Capannori)

Simona Barsotti: membro CDA (Comune di Massarosa)

Fabrizia Rimanti: membro CDA (Comune di Porcari)

Claudia Barsanti: membro CDA (Misericordia Lido di Camaiore)

Luca Rinaldi: membro CDA (Consorzio So.&Co)

Giulia Bertolucci: membro CDA (Istituto Nazionale Bioarchitettura)

Massimo Bani: membro CDA (rappresentante CISL)

Sonia Ridolfi: membro CDA (CE.I.S.)

Donatella Turri: membro CDA (Arcidiocesi di Lucca-Ufficio Pastorale Caritas)